Plicometria

Stima del grasso corporeo attraverso la misurazione dello spessore di alcune pliche cutanee prese in particolari punti del corpo.
Da queste misurazioni è possibile misurare la quantità relativa di grasso complessivo e quindi completare l’analisi antropometrica con dati che permettono in ultima istanza di calcolare la densità corporea (DC), da cui, tramite equazioni (Jackson e Pollock, Durning…) è possibile calcolare l’esatta composizione del corpo del paziente ed impostare un intervento terapeutico mirato.
I dati sono elaborati attraverso l’innovativo software Keyson modulo “Body composition”

Spread the love